Dieta Mediterranea: e vai alla grande!

  • Admin
  • 28/10/2020

Con la nostra rubrica proviamo ad avvicinarvi ad argomenti che ci stanno molto a cuore, come a cuore ci sta la vostra salute. E quale modo migliore se non quello di informarvi sull’importanza dell’assunzione di alimenti sani? Per la lettera D del nostro alfabeto della salute, vi parliamo di dieta, in particolare di Dieta Mediterranea. Quando si parla di dieta, si tende ad associare la parola ad un programma per la perdita di peso. In realtà, la parola "dieta" si riferisce ad un regime alimentare, cioè ad un'attenzione sistematica a ciò che si porta in tavola, di modo che si controllino le esagerazioni e si introduca tutto ciò che essenziale all'organismo per funzionare al meglio.

La dieta mediterranea è un programma alimentare che prende spunto dagli stili nutrizionali tradizionali dei Paesi affacciati sul Mar Mediterraneo. Il primo studio in merito, ovvero lo studio dei sette Paesi, fu condotto da Ancel Keys, il quale sosteneva che “più ci si discosta dagli schemi mediterranei, maggiore è l’incidenza di malattie cardiovascolari e neurodegenerative”. In poco tempo l'ipotesi di Keys venne confermata e la dieta mediterranea sbarcò a partire dagli anni ’70 negli Stati Uniti, per poi allargarsi al mondo intero, diventando l’esempio della più corretta alimentazione da seguire, proprio grazie alla longevità dei suoi seguaci ed alla riduzione istantanea delle “malattie del benessere”.

Questa sana alimentazione comporta l’assunzione di alimenti prevalentemente di origine vegetale, come:

  • olio extravergine di oliva,

ma anche di origine animale, come carne, latticini e pesce, seppur in modo moderato.

Gli alimenti di origine vegetale hanno una bassa densità calorica, sono ricchi di fibre e proteggono l’individuo dall’insorgenza di malattie croniche ipotetiche. Conservano al meglio le loro caratteristiche se consumati di stagione, freschi, possibilmente raccolti da un produttore locale. Ma non solo: frutta, verdura e olio extravergine d’oliva presentano alti livelli di polifenoli e pigmenti come i carotenoidi e le vitamine antiossidanti C ed E, una mano santa per la nostra salute.