A spasso per frutti di bosco

  • Admin
  • 15/03/2019


Dalla fine della primavera fino alla fine dell’estate, facendo piacevoli passeggiate in campagna o fresche escursioni all’ombra di alberi alti in montagna, sarà capitato a tutti di vedere o anche di raccogliere i frutti di bosco. Il nostro suggerimento è quello di continuare ad attuare queste buone abitudini e, qualora non dovesse essere possibile, di non dimenticare di aggiungere al carrello della spesa questi frutticini preziosi, meglio se freschi e di stagione ma non sono da escludere anche i frutti di bosco surgelati.

E se vi raccontassimo di tutti i benefici dei frutti rossi, li terreste ancora di più in considerazione? Molto probabilmente sì. E allora non ci resta che andare a conoscerli insieme.

Mirtilli rossi, mirtilli neri, more, lamponi, fragole di bosco, ribes rossi e ribes neri, ma anche amarene, more di gelso, bacche del sambuco nero, bacche di Goji e tanti altri frutti ancora, tipici della macchia boschiva e tutti diversi tra loro, sono racchiusi in questo variegato gruppo dei frutti di bosco o frutti rossi. Il nome del gruppo, capiamo bene, non richiama classificazioni botaniche, ma frutti accomunati dal loro essere reperibili nelle macchie di vegetazione selvatica o nel sottobosco.

In generale, questi frutticini, sono composti da un elevato contenuto di acqua e quindi sono poco calorici (in media 35-40 calorie ogni 100 grammi), hanno un alto contenuto di fibre, sali minerali, vitamine e antiossidanti. Ma addentriamoci in alcuni di loro per vedere da vicino le loro caratteristiche e poi divertitevi pure ad aggiungerli a colazione, in frullati, yogurt, centrifugati o dolci come la torta ai frutti di bosco, la cheesecake ai frutti di bosco o la crostata ai frutti di bosco.

 

I mirtilli

I mirtilli si presentano come piccole bacche globose, ricche di calcio, manganese e fosforo, vitamina C (acido ascorbico), vitamina A e carotenoidi. La componente più importante dei mirtilli è data dagli antociani, molecole importantissime, presenti anche in melanzane ed uva. Gli antociani, pur non essendo indispensabili per l’organismo umano, esercitano un effetto benefico su di esso. Con il loro potere antiossidante, sono considerati un antidoto contro l’invecchiamento. È nota la loro azione protettiva nei confronti del microcircolo tanto che i mirtilli sono consigliati per proteggere e rinforzare le pareti dei capillari e delle vene. Proprio questa azione è verificata anche a livello dei capillari della retina tanto da rendere i mirtilli utili in caso di miopia o degenerazione della retina proteggendola e migliorando la visione. In più si pensa che antociani e tannini siano molecole capaci di contrastare virus e batteri, pertanto i mirtilli sono considerati antibatterici e antivirali naturali. I mirtilli sono importanti per la loro capacità di aumentare la resistenza del miocardio perciò hanno un’azione benefica sul cuore. Infine, è stato riscontrato anche che aiutano a mantenere elastica la pelle, a combattere la diarrea senza però provocare stitichezza e a migliorare la memoria; sono essenziali per le funzioni cerebrali e la presenza della vitamina C contribuisce a rinforzare le difese immunitarie riducendo la possibilità di imbattersi in influenze e raffreddori stagionali.

 

Le more

Drupe nerastre dolcissime, le more sono ricchissime di beta-carotene, molecola liposolubile con proprietà antiossidanti che difende dai radicali liberi. Inoltre non mancano fibre, vitamina C, vitamina E con azione benefica per il cuore e per le arterie. Nelle more è da evidenziare la presenza di acido folico, omega-3, omega-6 e salicilati che aiutano a mantenere basso il contenuto di colesterolo e trigliceridi, riducono la pressione arteriosa, proteggono l’endotelio dei capillari, prevengono l’aterosclerosi quindi riflettono un’azione benefica sul cuore e sulla circolazione sanguigna.

 

I lamponi

Caratteristica principale dei lamponi, frutticini dal colore rosso-giallastro, sembra essere la loro capacità diuretica e depurativa. È forte la presenza di vitamina C, che li rende ottimi per rafforzare il sistema immunitario e salvaguardare le vie respiratorie, come anche sono importanti le proprietà antiossidanti. Della pianta dei lamponi vengono sfruttati anche i germogli e le foglie per fare decotti e infusi. Queste parti dell’arbusto contengono flavonoidi, importanti metaboliti secondari con potere antiossidante ma utilizzati anche per le loro proprietà astringenti e disinfettanti e per combattere la ritenzione idrica.

 

Le fragoline di bosco

Conosciute anche come fragole selvatiche, dal colore rosso vivo e dal sapore dolce, le fragoline di bosco sono ricche di vitamina C, salicilati, ferro, fosforo, magnesio e calcio, quindi sono utili per rafforzare il sistema immunitario. Vantano un forte potere depurativo e diuretico per l’organismo e, come le fragole comuni, in piccole quantità non provocano alcun effetto ma in grandi quantità ed in soggetti sensibili e predisposti, possono risultare allergizzanti in quanto rientrano tra gli alimenti istamino-liberatori. Non mancano, come in tutti i frutti di bosco, le sostanze antiossidanti che aiutano a mantenere la pelle giovane e a rallentare i processi di invecchiamento cellulare.

 

Ribes

Un concentrato di vitamine, come quelle del gruppo A, B, C e K, e di sali minerali, come calcio, ferro, sodio, zinco, fosforo e potassio, caratterizzano i ribes rossi e neri. Sono bacche dal gusto dolce-acidulo ma veri alleati della salute. Sono ricchi di fibre e questo li rende diuretici, digestivi e lassativi, indicati in caso di calcoli renali. Proprio le loro proprietà depurative li rendono adatti per eliminare le tossine e le sostanze nocive dall’organismo. Come in tutti gli altri frutti rossi, non mancano le proprietà antiossidanti e le proprietà antibatteriche dovute alla presenza di antociani e flavonoidi.

 

Quindi per sentirvi in forma, depurati, giovani e protetti dai mali di stagione, sbizzarritevi con i frutti di bosco. Che siano consumati freschi, con l’aggiunta di yogurt, mousse, gelati e dolci, o sotto forma di liquori, succhi di frutta e centrifugati, non dimenticate di includerli nel vostro piano alimentare arricchendolo di colore, gusto e nutrienti naturali.

Categoria: Frutta

Spesa online? Ortoeporto.it

Spesa a domicilio: Orto e Porto consegna la spesa a casa

 
Inizia a fare la spesa!